Piegata. Diario di un'anoressia - PDF free download eBook

  • Verified: Mon, Dec 16, 2019
  • Published: 11.02.2019
  • Views: 48
    • Tags:

Introduction

Cara Lara, l'inferno è ciò che vivi; non c'è modo di fermare o di non sentire il dolore che da anni ti consuma e ti lacera. Un dolore difficile da spiegare, difficile da capire,...

read more

Details of Piegata. Diario di un'anoressia

Original Title
Piegata. Diario di un'anoressia
Number of Pages
113 pages
Book Language
Italian
Ebook Format
PDF, EPUB

Sites and services that store files may require registration and other conditions for access to downloading and reading electronic books.

Some brief overview of this book

Cara Lara, l'inferno è ciò che vivi; non c'è modo di fermare o di non sentire il dolore che da anni ti consuma e ti lacera. Un dolore difficile da spiegare, difficile da capire, impossibile da comprendere: come mi dici sempre: "non puoi neanche immaginare lontanamente come mi sento", "nessuno può capirmi", "nessuno può aiutarmi". Questa malattia giorno dopo giorno Ti distru Cara Lara, l'inferno è ciò che vivi; non c'è modo di fermare o di non sentire il dolore che da anni ti consuma e ti lacera.

Un dolore difficile da spiegare, difficile da capire, impossibile da comprendere: come mi dici sempre: "non puoi neanche immaginare lontanamente come mi sento", "nessuno può capirmi", "nessuno può aiutarmi". Questa malattia giorno dopo giorno Ti distrugge, Mi distrugge, Mi rende impotente, e allora vorrei darti la mia vita per non vederti scomparire silenziosa sotto i miei occhi. Vorrei regalarti il sorriso che non hai, per vederti felice; vorrei vederti correre spensierata "in un prato di margherite in fiore" (quante volte hai sentito questa frase! odi che io te la ripeta!); vorrei vederti crescere, con le gioie e malinconie quotidiane; vorrei vederti riposare solo di notte perché stanca della giornata, e non raggomitolata sul divano o sul letto in ogni istante, quasi fossero il tuo unico rifugio dal mondo.

E così mi ritrovo ad odiare la tua stanza così troppo intrisa di vuoti, di nulla, di assenza, di pause, di silenzio. Le darei fuoco ogni volta che la vedo o vedo te entrarci. Mi chiedo sempre cosa mai ci sia in quelle quattro mura di così potente da accogliere e contenere le tue urla.

Giuro, dall'esterno non si direbbe mai che dietro quella dannata porta è in corso una perenne battaglia tra la vita e la morte Questa straziante guerra non fa che muoverti a suo piacimento come fossi una marionetta. Odio dovermi confrontare in ogni momento con ciò che si muove in te, con ciò che vive in te. Odio quella parte forte e determinata che ti vuole leggera, così leggera, troppo leggera… talmente leggera che i miei occhi vorrebbero non vedere.

E adesso ti sfoglio. Istante dopo istante, hai messo nero su bianco la tua vita, le tue esperienze personali, i tuoi sentimenti, i tuoi pensieri più nascosti per la necessità di capire te stessa, e oggi hai il coraggio di aprirti e leggere al mondo il tuo travagliato vissuto. Uno scritto che è autentica e dura realtà fatto di grande sofferenza, di tristezza e angoscia, infinite.

Ti sei PIEGATA molti anni fa e ancora oggi non posso farti alzare. Ma abbi fede, sto imparando come accovacciarmi accanto a te. Con amore Mamma


All downloaded files are checked. Virus and adware free. Previously, our system checked the all ebook's files for viruses. The results of our verification:

 Google Safe Browsing APINorton Internet SecurityAVG Internet Security
piegata._diario_anoressia.pdf
piegata._diario_anoressia.epub
piegata._diario_anoressia_all.zip